FRI - Prestito Investimenti - Finmolise S.p.A.

Logo Regione Molise
Edificio Finmolise
Menù
Logout
Finanziaria Regionale
per lo sviluppo del Molise
F i n m o l i s e
FInmolise
Finmolise S.p.A. - Finanziaria Regionale per lo sviluppo del Molise
Vai ai contenuti

FRI - Prestito Investimenti

Attività finanziarie attive > Fondo Regionale Imprese

PRESENTAZIONE DOMANDA DI FINANZIAMENTO
Accedi al portale FinmoliSelf per la presentazione della domanda



D.G.R. N. 606 del 21 dicembre 2016
Regolamento Prestito Investimenti
Foglio Informativo (agg nov 2019)
Informativa e Privacy (agg nov 2019)
SOGGETTI FINANZIABILI
Le PMI iscritte nel registro delle imprese.
Sono ammissibili al prestito i settori di attività manifatturiero, delle costruzioni, dei servizi alle imprese, del commercio e dell’agricoltura.
Sono escluse le imprese che operano nella fabbricazione e/o commercio di tabacco, armi e munizioni, gioco d'azzardo, sperimentazioni su animali vivi, attività nocive per l’ambiente, attività di puro sviluppo immobiliare, attività finanziarie.
In conformità alla normativa nazionale sono considerati ammissibili ai benefici delle agevolazioni di cui al presente Regolamento anche i professionisti iscritti agli ordini professionali e quelli aderenti alle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello sviluppo economico ai sensi dell’articolo 1, comma 5 bis del decreto legge n. 69/2013.
Svolgendo questi ultimi un’attività economica, l’accezione di “impresa” utilizzata nel presente Regolamento ricomprende anche la categoria dei professionisti, come sopra richiamata.
Le imprese che intendono accedere al prestito devono essere in attività nonché essere finanziariamente ed economicamente sane, ossia deve risultare positiva la valutazione – sulla base della consistenza patrimoniale, della redditività e della capacità gestionale – sulla possibilità di far fronte, secondo le scadenze previste e tenuto conto degli impegni assunti, alle obbligazioni finanziarie derivanti dall’operazione per la quale viene richiesta l’ammissione al prestito.
Non possono fruire del prestito le imprese che si trovino in stato di liquidazione o che siano sottoposte a procedura concorsuale o versino in stato di insolvenza o, ancora, siano classificabili “in difficoltà”.
Ulteriore requisito richiesto è la regolarità contributiva certificata dagli Enti preposti.
CARATTERISTICHE TECNICHE DELL'OPERAZIONE
FORMA TECNICA
Prestito chirografario o mutuo ipotecario o locazione finanziaria strumentale (leasing)
COPERTURA MASSIMA
100% degli acquisti per investimenti al netto di IVA
IMPORTO
min €. 25.000,00 – max €. 375.000,00
AMMORTAMENTO
Rate/Canoni costanti (piano ammortamento francese) – Per il leasing è previsto il versamento di un maxicanone alla stipula e di un prezzo di riscatto al termine della locazione. Possono essere previsti anche piani di ammortamento composto da rate flessibili con quote di capitale crescenti.
DURATA
Max 144 mesi. E’ possibile prevedere un periodo di preammortamento massimo di 24 mesi.
L’erogazione può avvenire in unica soluzione ovvero a stato avanzamento lavori (S.A.L).
Nel caso di prestito a S.A.L., l’erogazione dell’importo, sino al raggiungimento del totale richiesto, avviene in più riprese, previo accertamento dello stato di avanzamento dei lavori relativi al programma, così come documentato e dimostrato dall’impresa medesima, La durata massima per le singole erogazioni parziali, è fissata in massimo 24 mesi. In quest’arco temporale saranno emesse rate di rimborso composte da soli interessi. È comunque prevista la possibilità, prima della scadenza di detto periodo, di richiedere l’erogazione a saldo del finanziamento. In tale ipotesi le rate successive saranno composte da una quota di capitale ed una quota di interessi.
PERIODICITA’ RATE
Mensile
SPESE DI ISTRUTTORIA
0,50% del prestito concesso con minimo 250 euro
RECUPERI IMPOSTE E TASSE
Nella misura tempo per tempo vigente
GARANZIE
Potranno essere richieste garanzie personali, reali, patrimoniali o finanziarie fornite da soci, amministratori o parti terze (persone fisiche, società, operatori specializzati  e fondi di garanzia)
COSTO DELLA GARANZIA
Il costo della garanzia accessoria, se dovuto, è a carico dell’impresa.
GARANZIE
Potranno essere richieste garanzie personali, reali, patrimoniali o finanziarie fornite da soci, amministratori o parti terze (persone fisiche, società, operatori specializzati e fondi di garanzia)
ADEMPIMENTI NOTARILI
Nel caso di acquisizione di garanzia ipotecaria, l’impresa dovrà scegliere il notaio accollandosi gli oneri relativi alle imposte ed alle spese professionali.
PERIZIA TECNICA
Se nel corso dell’iter istruttorio fosse necessaria la perizia di un tecnico per la valutazione di immobili oggetto di garanzia ipotecaria, le spese sostenute sono a carico della impresa richiedente il prestito con rimborso in via anticipata.
ASSICURAZIONI
Nel caso di acquisizione di garanzia ipotecaria, ovvero di locazione finanziaria strumentale, l’impresa dovrà stipulare con primaria compagnia un’assicurazione sui beni.
TASSO APPLICABILE ALL’OPERAZIONE
Tasso di interesse nominale annuo
Fisso pari alla somma aritmetica delle seguenti misure:
-  Tasso base
-  spread in misura fissa annua
Parametro del tasso
Tasso EURIBOR 6 MESI/360 (il parametro, rilevato da quotidiani finanziari, è   quello del 1° giorno lavorativo del mese di stipula del contratto di prestito)
Spread
Max 6,00%
Tasso di mora
Maggiorazione di massimo 2 punti percentuali del tasso nominale annuo convenuto
Regione Molise - Provicne Campobasso e Isernia
Finmolise S.p.A. Società unipersonale

Via Pascoli n. 68 - 86100 Campobasso CB
Tel.  (+39) 0874.4791 (centralino)
Capitale sociale i.v. Euro 27.500.000,00
Codice fiscale e iscrizione al Registro delle Imprese del Molise n. 00365540707 - REA N. 67877
Intermediario finanziario iscritto all'Albo ex art. 106 TUB al n. 191510
Mappa del sito
Link di servizio
Menù rapido
Finmolise S.p.A. Società unipersonale
Via Pascoli n. 68 - 86100 Campobasso CB
Capitale sociale i.v. Euro 27.500.000,00 - Iscritta nell’elenco generale di cui all’art. 106 TUB al n. 191510
Codice fiscale e iscrizione al Registro delle Imprese del Molise n. 00365540707 - REA N. 521694
© Copyright Finmolise S.p.A. 2018 All rights reserved - Webmaster Maraffino Gianluca
Torna ai contenuti